Osteopatia

Equilibrio e Benessere


Nata più di 100 anni fa negli Stati Uniti, l’Osteopatia è una forma di trattamento manuale di enorme efficacia ora molto diffuso anche in Europa.
L’Osteopatia richiede una grande finezza palpatoria acquisita in seguito ad almeno 6 anni di studi intensivi e di pratica e aiuta il corpo umano a ristabilirsi  liberando le proprie forze naturali di guarigione.
L’Osteopatia si indirizza a tutte le affezioni emozionali e funzionali: dopo aver cercato le cause dei problemi (spesso dovute a vecchi eventi traumatici ormai dimenticati) l’Osteopata restituisce l’equilibrio mediante delicate manovre sulle fasce muscolari, sul sistema cranio-sacrale,  sui visceri o sulle articolazioni a seconda dei casi. 
Il ragionamento osteopatico, fondato sulle leggi dell’anatomia e della fisiologia, ricerca i rapporti causa-effetto considerando la globalità della struttura fisica, psico-emotiva ed energetica degli esseri viventi.
Esiste infatti una relazione stretta tra corpo e psiche. Nulla è interamente meccanico o interamente psichico. L'arte del terapeuta è nel fornire una risposta ad una sofferenza fisica, emozionale o ad entrambe, comprendere il linguaggio della struttura corporea, interpretarlo, modificare le tensioni interne.
Lo scopo del trattamento osteopatico consiste non solo nel riarmonizzare le strutture e le funzioni del corpo con manovre molto precise, al fine di permettere un ritorno alla normalità e alla mobilità, ma anche e soprattutto permettere un’efficace prevenzione: durante la seduta infatti si evidenziano problemi che è possibile affrontare prima dell'insorgenza dei sintomi.
Appoggiandosi sull'anatomia, sulla fisiologia, sulle tradizioni energetiche e sulle recenti ricerche di neurofisiologia, fisica e biochimica, l’osteopata francese Jean Dominique Moll (D.O. M.R.O.F.) ha messo a punto un protocollo di lavoro osteopatico basato su manovre semplici e rapide nella loro azione.
Tutto è scritto nel corpo. La struttura corporea mantiene le percezioni sensoriali trasmesse dalle nostre sofferenze e dai nostri blocchi emotivi.
Grazie ad una palpazione osteopatica precisa delle tensioni presenti nei tessuti corporei si può effettuare una diagnosi ed avere un’azione sia sulla struttura articolare e muscolare che sulle emozioni e i sentimenti di un individuo e soprattutto è possibile aiutarlo a ritrovare nel corso del tempo il proprio equilibrio energetico, emozionale, strutturale e posturale.
Queste manovre possono essere applicate su qualsiasi paziente, di ogni età o patologia, sono semplici, molto precise, obbediscono alle leggi dell’anatomia e rispettano l’aspetto riservato della relazione umana. Non ci sono manipolazioni intempestive né azioni dolorose. 
Il benessere è immediato e le sedute distanziate nel tempo. 

E’ un percorso di liberazione dal peso delle nostre memorie inconsce che ci forzano a riprodurre sempre gli stessi comportamenti di fronte a situazioni apparentemente simili tra loro, al fine di modificare il nostro spazio sensoriale e di padroneggiare le nostre pulsioni emozionali in modo da conquistare la libertà di scegliere in tutta consapevolezza.
​Home

Alessandra Clini

Osteopata D.O., Membro del Registro degli Osteopati d’Italia. Terapista della Riabilitazione, diplomata in Osteopatia nel 1994, segue Jean Dominique Moll dal 2004, prima come allieva e poi come assistente nei corsi che tiene regolarmente in Italia. Lavora a Narni (Tr), Roma, Rieti.